Tu sei qui: Home Censimento Beni Come fare per ...
Come fare per ...
Come fare per ...

Come fare per ... (11)

Mercoledì 05 Ottobre 2011 19:22

Richiedere i Buoni Vacanza

Scritto da Administrator

I Buoni Vacanze legge 135/01


I “buoni vacanze” sono emessi dalla Associazione “Buoni Vacanze Italia”, a fronte del contributo statale ai sensi dell’art. 10 della legge 29 marzo 2001 n. 135, dell’art. 2 comma 193, lettera b) della legge 24 dicembre 2007 n. 244 ed infine del DPCM 21 ottobre 2008.
L'agevolazione statale avviene attraverso l'applicazione di un contributo percentuale (dal 20 al 45%, secondo le fasce di reddito) sull'importo dei buoni richiesti fino ad un massimo legato al numero dei componenti la famiglia.
Ad esempio una famiglia di 4 persone con reddito inferiore ai 25.000 euro, può richiedere un libretto di buoni (del valore singolo di 20 o 5 euro) per un valore totale fino a 1230 euro, pagandoli solo 676,50 (55%).
In tal modo li può spendere singolarmente anche in diversi periodi presso le diverse strutture convenzionate che a loro volta applicano un ulteriore sconto su prezzi normalmente praticati nel periodo.

A chi rivolgersi :
Dssa Miele Teresa - Segretariato Sociale Comune di Roccarainola (Na)

Orari di ricevimento:
  • Lunedì Ore 09.00 - 12.00
  • Martedì Ore 09.00 - 12.00 | Ore 15.30 - 18.30
  • Giovedì Ore 09.00 - 12.00 | Ore 15.30 - 18.30
Mercoledì 05 Ottobre 2011 19:21

Richiedere il Bonus elettrico

Scritto da Administrator

Cos'è il Bonus elettrico?


E’ una riduzione sulle bollette dell’energia elettrica riservata alle famiglie a basso reddito e numerose introdotta dal Governo e resa operativa dalla delibera ARG/gas 8809 e s.m.i. dell’Autorità per l’energia elettrica ed il gas, con la collaborazione dei Comuni.
L’agevolazione vale esclusivamente per l’energia consumata nell’abitazione di residenza.

Requisiti di ammissibilità:


Il bonus elettrico può essere richiesto da tutti i clienti domestici che utilizzano energia elettrica con un contratto di fornitura diretto, se in presenza di un indicatore ISEE:
  • non superiore a 7.500 euro
  • non superiore a 20.000 euro per le famiglie numerose (con più di tre figli a carico)

A chi rivolgersi :
Dssa Miele Teresa - Segretariato Sociale Comune di Roccarainola (Na)

Orari di ricevimento:
  • Lunedì Ore 09.00 - 12.00
  • Martedì Ore 09.00 - 12.00 | Ore 15.30 - 18.30
  • Giovedì Ore 09.00 - 12.00 | Ore 15.30 - 18.30
Mercoledì 05 Ottobre 2011 19:21

Richiedere il Bonus Gas

Scritto da Administrator

Cos'è il Bonus Gas?


E’ una riduzione sulle bollette del gas riservata alle famiglie a basso reddito e numerose introdotta dal Governo e resa operativa dalla delibera ARG/gas 8809 e s.m.i. dell’Autorità per l’energia elettrica ed il gas, con la collaborazione dei Comuni.
L’agevolazione vale esclusivamente per il gas metano distribuito a rete, per i consumi nell’abitazione di residenza.

Requisiti di ammissibilità:


Il bonus gas può essere richiesto da tutti i clienti domestici che utilizzano gas naturale con un contratto di fornitura diretto o con un impianto condominiale, se in presenza di un indicatore ISEE:

  • non superiore a 7.500 euro
  • non superiore a 20.000 euro per le famiglie numerose (con più di tre figli a carico)


A chi rivolgersi :
Dssa Miele Teresa - Segretariato Sociale Comune di Roccarainola (Na)

Orari di ricevimento:

  • Lunedì Ore 09.00 - 12.00
  • Martedì Ore 09.00 - 12.00 | Ore 15.30 - 18.30
  • Giovedì Ore 09.00 - 12.00 | Ore 15.30 - 18.30

Agevolazioni tariffarie utenze deboli


La Gori effettua, su domanda, agevolazioni tariffarie per la fornitura di acqua potabile a soggetti/utenti che, versando in particolari condizioni socio-economiche, appaiono meritevoli di un intervento di agevolazione. E’ stato individuato come parametro di selezione, l’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE).

L’ISEE non deve superare euro 6000,00.

A chi rivolgersi :
Dssa Miele Teresa - Segretariato Sociale Comune di Roccarainola (Na)

Orari di ricevimento:
  • Lunedì Ore 09.00 - 12.00
  • Martedì Ore 09.00 - 12.00 | Ore 15.30 - 18.30
  • Giovedì Ore 09.00 - 12.00 | Ore 15.30 - 18.30
Mercoledì 05 Ottobre 2011 19:20

Richiedere le agevolazioni sugli abbonamenti mensili

Scritto da Administrator

AGEVOLAZIONI SUGLI ABBONAMENTI MENSILI (Consorzio Unico Campania)


L'abbonamento mensile agevolato può essere richiesto dagli studenti, residenti in Campania, iscritti a:
- Scuole elementari e medie di I e II grado, con limite d’età di 20 anni compiuti;
- Facoltà Universitarie (esclusi i corsi di specializzazione) e corsi di formazione professionale istituiti dalla Regione Campania, con limite d’età di 26 anni compiuti;
appartenenti a famiglie con reddito ISEE non superiore a 18.000,00.

Gli studenti, in possesso dei suddetti requisiti, hanno diritto alle seguenti agevolazioni sul costo dell’abbonamento mensile:

sconto del 40% se appartenenti a famiglie con reddito ISEE =< 6.967,00
sconto del 35% se appartenenti a famiglie con reddito ISEE =< 12.500,00
sconto del 20% se appartenenti a famiglie con reddito ISEE =< 18.000,00

Gli studenti, residenti in Campania, possono fare richiesta di abbonamento annuale agevolato a condizioni particolarmente vantaggiose, con sconti fino al 50% sul costo dell'abbonamento ordinario. Ulteriori agevolazioni per chi è in possesso di un reddito ISEE =< 12.500.

A chi rivolgersi :
Dssa Miele Teresa - Segretariato Sociale Comune di Roccarainola (Na)

Orari di ricevimento:
  • Lunedì Ore 09.00 - 12.00
  • Martedì Ore 09.00 - 12.00 | Ore 15.30 - 18.30
  • Giovedì Ore 09.00 - 12.00 | Ore 15.30 - 18.30
Mercoledì 05 Ottobre 2011 19:19

Richiedere il contrassegno per portatori di handicap

Scritto da Administrator

Cosa occorre per richiedere il contrassegno per portatori di handicap:

  • Richiesta scritta della persona interessata
  • Certificato dell'Ufficio di medicina legale della Asl di appartenenza con l'espressa dicitura che l'interessato ha capacità di deambulazione sensibilmente ridotta


A chi rivolgersi:
Comando Polizia Municipale

Informazioni Telefoniche:
Tel / Fax: 0815118414

Mercoledì 05 Ottobre 2011 19:19

Richiedere la licenza per pubblico intrattenimento

Scritto da Administrator

Cosa occorre per richiedere la licenza di pubblico intrattenimento:


  • Richiesta scritta con le generalità dell'interessato incluso il codice fiscale;
  • Autocertificazione carichi pendenti;
  • Nulla Osta occupazione suolo pubblico;
  • Ricevuta di versamento per la tassa di occupazione suolo pubblico;
  • Nulla osta siae;
  • Numero 2 marche da bollo da euro 14.62;
  • Collaudo eventuale del palco;


A chi rivolgersi:
Comando Polizia Municipale

Informazioni Telefoniche:
Tel / Fax: 0815118414

Cosa occorre per richiedere la licenza di accensione fuochi artificiali:


  • Richiesta scritta con le generalità dell'interessato ;
  • Copia licenza del fornitore dei fuochi vidimata per l'anno in corso;
  • Patentino accensione fuochi;
  • Autorizzazione trasporto fuochi per spettacoli con più di 25 kg di fuoco
  • Numero 2 marche da bollo da euro 14.62;
  • Autocertificazione idonietà dei mortai ed attrezzatura per lo sparo


A chi rivolgersi :
Comando Polizia Municipale

Informazioni Telefoniche:
Tel / Fax: 0815118414

Mercoledì 05 Ottobre 2011 19:13

Richiedere il cambio di residenza

Scritto da Administrator

i prendono in considerazione 4 casi:

  • Quando si cambia abitazione all'interno del Comune;
  • Quando si va in altro comune;
  • Quando si va all'estero;
  • Quando si proviene dall'estero


Cosa occorre quando si cambia abitazione all'interno del Comune:

  • Dichiarare il cambio di residenza (se il cambiamento interessa tutta la famiglia basta che la dichiarazione sia resa da un componente maggiorenne della famiglia stessa) .


Cosa occorre quando si cambia residenza da Roccarainola in un altro comune italiano:

  • Dichiarare su un modello speciale il cambio di residenza all'Ufficio Anagrafe del Comune dove ci si trasferisce.


Cosa occorre quando si cambia residenza da Roccarainola all'estero:

  • Dichiarare il trasferimento all'estero al competente Ufficio Anagrafe del Comune di Roccarainola se si è già a conoscenza del recapito nello Stato estero e la Circoscrizione Consolare. In caso contrario la dichiarazione va resa alla competente autorità consolare all'estero. Questa dichiarazione può essere resa anche da uno dei parenti rimasti in Italia
  • Occorre informarsi presso i Consolati italiani del paese in cui ci si trasferisce sulla prassi da seguire per dichiarare la nuova residenza all'estero.


La dichiarazione resa al Comune di Roccarainola comporta l'iscrizione di ufficio all'Anagrafe dei Cittadini Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.)

Cosa occorre quando si cambia residenza dall'estero a Roccarainola (per i cittadini italiani):

  • Dichiarare la residenza a Roccarainola al competente Ufficio Anagrafe del Comune muniti di un documento di riconoscimento valido.


A chi rivolgersi:
Ufficio Anagrafe del Comune

Orari:
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12.30 e il martedì e il giovedì dalle ore 16,00 alle ore 18,00

Informazioni telefoniche:
081 829 34 49

Mercoledì 05 Ottobre 2011 19:17

Richiedere la carta d'identità

Scritto da Administrator

La carta d'identità viene rilasciata a chi ha già compiuto 15 anni ed ha validità 10 anni.
Può avere validità per il solo territorio italiano e anche per i paesi comunitari.
Il servizio è rivolto ai cittadini residenti. Per i non residenti occorre il nulla osta del Comune di residenza.

Cosa occorre se valida solo per l'Italia:

  • 3 foto tessera recenti;
  • Un documento di riconoscimento valido o la vecchia carta d'identità in caso di rinnovo;
  • Due testimoni muniti di documento di riconoscimento valido nel caso il richiedente ne sia privo.


Cosa occorre se valida anche per l'estero:

  • 3 foto tessera recenti;
  • Un documento di riconoscimento valido o la vecchia carta d'identità in caso di rinnovo;
  • Due testimoni muniti di documento di riconoscimento valido nel caso il richiedente ne sia privo;
  • La presenza di entrambi i genitori per chi ha meno di 18 anni;
  • L'assenso del giudice tutelare per i vedovi con figli minori, per i coniugi separati con figli minori, per i genitori non sposati con figli minori.


Quanto costa
€ 0,25 per i certificati in carta semplice (Diritti Segreteria)
€ 0,50 per quelli in bollo (Diritti Segreteria)
€ 5,40 (Diritti Segreteria carta d'identità) se si rinnova dopo la scadenza prevista dalla legge. Viene raddoppiata la cifra in caso di smarrimento o deterioramento prima della scadenza naturale.

A chi rivolgersi:
Ufficio Anagrafe del Comune

Orari:
Dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12.30 e il martedì e il giovedì dalle ore 16,00 alle ore 18,00

Tempi occorrenti:
A vista

Informazioni telefoniche:
081 829 34 49